L’Assessorato dei Lavori pubblici ha pubblicato l’avviso per la concessione di un contributo a fondo perduto per la messa in sicurezza delle opere di sbarramento denominate “piccole dighe”.

Il bando persegue l’obiettivo di disciplinare le procedure dirette alla concessione ed erogazione di un contributo a beneficio di gestori o proprietari di piccole dighe, che intendano effettuare interventi di messa in sicurezza finalizzata alla prosecuzione dell’esercizio dello sbarramento o alla dismissione dello sbarramento.

Il contributo è assegnato nella misura del 50% della spesa complessiva, fino ad un massimo di 15 mila euro per ciascuno sbarramento.

Le domande di contributo dovranno pervenire entro il 6 novembre. Per maggiori informazioni, vi consigliamo di consultare la documentazione disponibile al seguente link.