(ANSA) – CAGLIARI, 10 OTT – Chiusa l'operazione "case fantasma" dell'Agenzia delle Entrate che ha attribuito a 19.229 immobili una rendita presunta complessiva per oltre 16,559 milioni di euro. Sono i risultati dell'ultima fase dell'attività di controllo sui fabbricati sconosciuti al Catasto in Sardegna che ha fatto emergere molte unità immobiliari urbane non censite nella banca dati catastale. In particolare 6.607 unità nella provincia di Cagliari; 5.656 a Nuoro; 4.927 a Sassari e 2.039 a Oristano.