Rete Gaia Srl

TAGCloud foot

Rete Gaia S.r.l. è una società costituita nel 2010, con sede a Cagliari, che riunisce le competenze di tre soci che da anni operano nel campo dello sviluppo locale sostenibile, della progettazione partecipata e integrata, del marketing e della comunicazione. 

La Società si occupa della fornitura di servizi avanzati a supporto delle Amministrazioni Pubbliche, delle Imprese, per i quali progettiamo e realizziamo strategie mirate per concretizzare le idee e i percorsi di sviluppo sostenibile, caratterizzandosi per un approccio che promuove la partecipazione delle comunità locali e dei diversi portatori di interesse quale leva essenziale per l’avvio e la realizzazione dei progetti di sviluppo.

 

Nasce Sardegna Resiliente


Venerdì, 22 Aprile 2016

mockup 1

Oggi diamo avvio ad una nuova iniziativa di Rete Gaia: "Sardegna Resiliente" uno spazio dedicato ai temi dell'adattamento ai cambiamenti climatici ed al primo progetto in Sardegna in attuazione dell'iniziativa europea denominata Mayors Adapt

Sardegna Resiliente è un progetto di informazione e sensibilizzazione della società Rete Gaia Srl sul tema dei cambiamenti climatici e si connette alle...

Giornata Mondiale dell'ambiente: "Sette miliardi di sogni. Un unico pianeta. Consuma con attenzione"


Venerdì, 05 Giugno 2015

 

"Sette miliardi di sogni. Un unico pianeta. Consuma con attenzione"

 

La Giornata Mondiale dell'Ambiente è una festività proclamata nel 1972 dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite e viene celebrata ogni anno il 5 giugno.

Vi segnaliamo due letture:

  • un manuale di supporto alla decisione in materia di ambiente ed energia, elaborato dall'ENEA, il libro è indirizzato principalmente a coloro...

Soluzioni per la mobilità sostenibile


Martedì, 14 Ottobre 2014

Mobility free

I trasporti generano circa un quarto delle emissioni di gas serra prodotti dall'Unione Europea, di cui il 71,3% è attribuibile al trasporto su strada. Tuttavia la mobilità è un diritto di ogni cittadino, sancito dalla Costituzione italiana e dalla Carta dei diritti dell'Unione Europea, e i sistemi di mobilità (principalmente urbana, ma non esclusivamente) dovrebbero garantire a ciascuno...

Sorradile fra i primi firmatari del Mayors Adapt


Giovedì, 09 Ottobre 2014

Mayors-Adapt Logo-HD

Siamo felici di potervi annunciare che il Comune di Sorradile, supportato da Rete Gaia, è fra i primi firmatari del Mayors Adapt, iniziativa della Commissione europea a sostegno delle città attive nell’adattamento e nel contrasto ai cambiamenti climatici.

Sono attualmente 54 i Comuni europei che hanno ufficialmente aderito all’iniziativa: piccole comunità e centri di grande importanza...

Nuovo bando per l’accesso al “microcredito”


Venerdì, 29 Agosto 2014

Prosegue l'iniziativa dell'Assessorato regionale del Lavoro rivolta a finanziare con il microcredito coloro che vogliono avviare una nuova iniziativa imprenditoriale in Sardegna o realizzare un nuovo investimento nell'ambito di iniziative esistenti e si trovano in condizioni di difficoltà di accesso ai canali tradizionali del credito.

Il Fondo microcredito FSE prevede la concessione di un...

 Seminari in Marmilla

Per conto del GAL Marmilla, la nostra società Rete Gaia Srl, con la società Aymo Consulting Srl, si è occupata della predisposizione e realizzazione di un ciclo di seminari, eventi, laboratori artigianali, culturali e del gusto, denominato "Seminari in Marmilla".

Il percorso si è sviluppato in sei eventi, alcuni dei quali articolati in diversi momenti, ed è culminato nella giornata del convegno finale, nel quale si è fatto sintesi dell’intero percorso del GAL Marmilla e si sono valutate le differenti opportunità che si presentano nel nuovo ciclo di programmazione comunitaria 2014-20.

Gli eventi

I sei eventi, descritti in modo dettagliato nei link riportati di seguito, sono stati i seguenti:

  1. La Marmilla Vive: limiti e valenze socio ambientali, caratteri insediativi e margini. (Lunamatrona, 18 e 19 settembre 2015);
  2. La Marmilla Coltiva, Cucina e Produce: Produzioni agricole, enogastronomia e artigianato, quali futuri per la Marmilla? (Morgongiori, 2 e 3 ottobre 2015);
  3. La Marmilla Costruisce, articolato in due giornate diverse:
    • Asuni 9 ottobre 2015 - tema: "Terra, Pietra, Lana";
    • Asuni, 25 novembre 2015 - tema: "Pianificazione, efficienza e risparmio energetico alla scala urbana e architettonica";
  4. La Marmilla Ospita: potenzialità e limiti dell'accoglienza all'interno di un'identità preziosa ma fragile. (Setzu, 16 e 17 novembre 2015);
  5. Marmilla con Gusto: (Baradili, 29 novembre 2015), e all'interno del quale si sono svolti i concerti relativi a Musicanti in Marmilla;
  6. Convegno finale delle attività del GAL Marmilla (Baradili, 30 novembre 2015).

La comunicazione

Gli eventi sono stati preceduti e accompagnati da un’intensa attività di comunicazione, diretta da un lato a promuovere la partecipazione dei diversi soggetti individuati quali destinatari delle azioni, e da un altro lato a innescare e sviluppare il processo di partecipazione degli stakeholder, e di contribuzione da parte loro alla costruzione delle strategie e dei progetti di sviluppo inerenti questo territorio e i diversi temi che sono stati trattati.

In particolare sono stati attivati:

  • Ideazione del logo e della linea grafica;
  • Creazione e animazione della pagina Facebook “Seminari in Marmilla”;
  • Creazione e animazione delle pagine Facebook dedicate ai singoli eventi;
  • Creazione e animazione del canale youtube “Marmilla Partecipa”;
  • Costruzione e animazione del sito web dedicato www.marmillapartecipa.it;
  • Realizzazione reportage fotografico e video per ciascun evento;
  • Realizzazione video interviste ai protagonisti degli eventi;
  • Promozione degli eventi attraverso azioni di direct marketing in funzione dei target individuati;
  • Realizzazione di note stampa per l’invio ai media web e cartacei;

Gli OST

Ogni seminario è stato anticipato da un laboratorio di progettazione partecipata con metodologia OST (Open Space Technology) che ha spinto decine di cittadini e amministratori locali a confrontarsi attivamente sui temi dello sviluppo della Marmilla.

La mostra

Inoltre ogni evento è stato arricchito da una mostra itinerante denominata "Arte e Progetto: la Marmilla tra passato e futuro", che ha permesso di suggerire visioni originali delle caratteristiche del territorio, declinate in diversi linguaggi artistici: pittura, arti plastiche, fotografia, video arte e grafica digitale.

 

Per ulteriori informazioni:

www.marmillapartecipa.it